Affrontala

Coloro che temono di essere entrati in contatto con il virus dell’epatite C è bene che si rivolgano ad uno specialista in grado
di valutare il reale rischio di infezione. I medici a cui rivolgersi per un consulto sono il gastroenterologo,
l’internista o l’infettivologo. Solo il medico potrà valutare se è il caso di fare degli esami del sangue utili ad individuare la presenza del virus nell’organismo. Un gruppo di medici specialisti, inoltre, è a disposizione per fornire consulenze online a tutti coloro
che temono di essere entrati in contatto con il virus o hanno necessità di chiarire i propri dubbi sull’epatite C.

Campagna presentata al Ministero della Salute